Barolo e Brunello, tandem per la Danimarca

… prima li fa e poi li accoppia. Barolo e Brunello, il ticket più prestigioso dell’enologia italiana con i loro due rossi-icona, dopo la bella esperienza dell’anno scorso hanno deciso di bissare il blitz di Copenaghen. Perciò, da venerdì 20 novembre nelle sale del Børsen Palace, la storica sede della Borsa nel cuore del capoluogo danese, ecco in programma un walk around tasting, ovvero la degustazione comparativa delle due eccellenze di Piemonte e Toscana. Una mossa strategica, quella di Barolo e Brunello (in rigoroso ordine alfabetico e non di importanza, ndr) quella di stringere alleanza per promuoversi all’unisono all’estero. E quella della capitale danese non è una scelta casuale, infatti si tratta di uno dei paesi nei quali il vino italiano è maggiormente conosciuto e apprezzato. Negli ultimi anni si va registrando una crescita costante della domanda di vino di qualità tanto che l’Italia ne è il principale esportatore. E il pubblico danese ama le raffinatezze enogastronomiche, è attento e ha un’alta capacità di spesa. Una piazza e un target ideali per la promozione di queste due star dell’enologia italiana.

 

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*