Bosco Nestore, fedeltà alla terra

Con Stefania Bosco dai colli innamorati alle colline di Nocciano, una storia d’amore per la terra che dà vita al vino

Nel 1897 nasceva la cantina Bosco Nestore dal giovane Giovanni Bosco viticoltore che iniziò la sua passione sui “colli innamorati” dell’allora Castellammare di Stabia (oggi Pescara) lavorando uve Montepulciano. Con il passar del tempo la loro storia continua oggi Grazie a Nestore e Stefania (entrambi figli di Giovanni Bosco) che mantengono alto il nome della famiglia.

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*