“Cantine Aperte a San Martino”, ecco il programma del Mtv

“A San Martino ogni mosto si fa vino“. Ed è proprio per dar seguito al fascino che circonda questa ricorrenza, così centrale e importante nel vissuto contadino, che il Movimento Turismo del Vino lancia per domenica 16 Novembre l’evento Cantine Aperte a San Martino, una sorta di Cantine Aperte in versione autunnale che coinvolgerà le tante cantine aderenti all’iniziativa. Per l’occasione, le diverse le regioni partecipanti aprono le loro porte agli appassionati e propongono degustazioni, abbinamenti vino/cibo, cene con il vignaiolo, visite guidate e tanti altri appuntamenti da non perdere.

Ecco alcuni spunti, il programma completo è disponibile su www.movimentoturismodelvino.it

In Lombardia si brinda al nuovo anno agricolo con una giornata dedicata ai mosti in fermento, ai gusti e ai colori di stagione, il tutto all’insegna del rapporto diretto con il produttore e la sua filosofia. Un vero e proprio viaggio tra i sapori, da Valcalepio alla Franciacorta, passando per Capriano del Colle, Garda Classico, Lugana, Colli Morenici Mantovani, San Colombano fino all’Oltrepò Pavese.

In Friuli Venezia Giulia domenica 16 novembre winelovers ed enoturisti potranno visitare tra le 10.00 e le 18.00 (ingresso libero o su prenotazione) le cantine aderenti e saranno serviti, in collaborazione con le Strade del Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia, i Piatti Cantine Aperte a San Martino. Info: www.mtvfriulivg.it

Nel Lazio il vino Novello è protagonista assoluto insieme ai grandi vini da invecchiamento delle ultime annate che si sposano ai prodotti tipici locali come salumi, formaggi freschi e caldarroste, mentre l’ “Angolo dei Sapori arricchirà la visita alle cantine alla scoperta dell’anima più confortevole e intima delle cantine stesse.

In Campania è stato scelto il tema “Wine Sweet Wine”, per stupire con proposte all’insegna della dolcezza creando accostamenti tra le migliori etichette campane e la tradizionale pasticceria regionale: torte farcite e secche, biscotti al vino fatti in casa, mousse, gelati fruttati e pasticcini da forno saranno accompagnati da calici di vini rossi, bianchi, distillati e passiti.

Le cantine del Veneto spalancano le porte agli eno-appassionati con degustazioni, visite guidate, presentazioni, piccoli eventi e tanto altro ancora. La cantina diventa il luogo familiare per creare momenti di condivisione per tutti gli enoturisti che potranno degustare i nettari proposti dalle cantine in abbinamento alle dolci golosità. Info: www.mtvveneto.it

La festività di San Martino è in tutta la Puglia un momento centrale della vita rurale. Nel Salento, in particolare, anticamente questa festa era l’occasione sia per celebrare la gioia derivata dal raccolto buono e dallo scampato pericolo della carestia, sia per esprimere la speranza in un futuro sempre più prospero. Per festeggiare al meglio quello che era considerato l’ultimo dell’anno del calendario agricolo, i contadini aprivano le ‘ozze’ (anfore di creta) o le botti per assaggiare il vino nuovo, simbolo di ricchezza e benessere. Cantine aperte a san Martino vedrà otto cantine aderenti al Consorzio aprire gratuitamente le loro porte offrendo un ricco programma di visite guidate, degustazioni, eventi speciali e per gli amanti della bicicletta le associazioni Cicloamici e Ruotalibera organizzano come ogni anno piacevoli itinerari fra vino e natura.

 

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*

Forgot Password