“Corsi in cantina” da Collalto

Dai corsi di potatura a quelli per diventare sommelier, la Cantina Conte Collalto di Susegana punta sull’istruzione e la formazione per trasmettere quella passione per il vino che la contraddistingue fin dalla sua nascita risalente a più di mille anni fa. (http://www.cantine-collalto.it)

L’azienda, guidata dalla Principessa Isabella Collalto de Croÿ, considera infatti la formazione come uno degli asset strategici per la sua azienda: dopo il successo riscontrato nel 2016, anche questo nuovo anno sarà all’insegna del programma “Corsi in cantina”.

Da pochi giorni è iniziato il corso intensivo di potatura che si sta tenendo presso la cantina da Simonit & Sirch e il gruppo Preparatori d’Uva, una vera e propria autorità in questo campo. Guidato da Livio Tognon, il corso propone un metodo di potatura sperimentato nel tempo e apprezzato in tutto il mondo. Le lezioni si svolgono interamente nei vigneti di Collalto dove gli istruttori mostrano la tecnica della potatura, lasciando spazio per le esercitazioni individuali dei partecipanti.

Dal lavoro sulle viti a quello sul prodotto finale: il Sommelier. Per preparare gli esperti del futuro, la cantina ospiterà dal 28 febbraio un esclusivo ciclo di 10 lezioni di Terzo Livello appositamente organizzato dalla Fisar (Federazione Italiana Sommelier, Albergatori e Ristoratori) di Treviso. Dalla metodologia agli abbinamenti con un momento dedicato allo studio dell’alimentazione, il corso ogni sera tratterà un tema diverso: si parte con gli antipasti per poi passare ai primi, ai secondi, dolci, formaggi fino ad arrivare al gran finale che avrà come protagonista la cucina del territorio e le diverse combinazioni possibili.

L’appuntamento è quindi in cantina, per non perdere quest’occasione unica di ricevere una formazione professionale e qualificata sorseggiando un calice di vino!

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*