Ettore Nicoletto: “Per sfondare in Cina bisogna rimboccarsi le maniche e accettare le regole del gioco, diverse da quelle dei mercati occidentali”.

La ricetta del neo presidente di Lugana Doc, già Ad di Santa Margherita Group: “Il Prosecco? Nel mondo c’è grande voglia di effervescenza, bisogna andare in capillarità”.

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*

Forgot Password