Il giornalista e sommelier Filippo Bartolotta rompe il luogo comune sul vino rosa: “non va pensato come una bevanda”.

“Un’idea orribile considerarlo solo adatto alle donne, agli aperitivi e in estate”.

 

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*

Forgot Password