Marchesi Antinori a Borgo Egnazia, 15 e 16 giugno 2017

Duplice appuntamento con l’Azienda vinicola Marchesi Antinori: la verticale di sei annate di Cervaro della Sala e la cena degustazione nel ristorante Due Camini

La Fondazione Italiana Sommelier Puglia e Borgo Egnazia stanno organizzando un nuovo evento per gli amanti del vino del nostro Paese: giovedì 15 giugno, alle ore 20, Borgo Egnazia ospiterà il Marchese Piero Antinori e Renzo Coratella per la verticale delle annate 2015, 2011, 2009, 2005, 2001 di Cervaro della Sala, un vino-simbolo, da uve Chardonnav e Grechetto, della Tenuta Castello della Sala in Umbria. Grazie alla presenza del Marchese Piero Antinori, i visitatori avranno l’opportunità di conoscere la storia della famosa famiglia che si dedica alla produzione di vino da oltre seicento anni e che ora è considerata una delle aziende vinicole più importanti nel mondo del vino di qualità.

La degustazione sarà guidata da Daniela Scrobogna, responsabile della Didattica Nazionale di Fondazione Italiana Sommelier, di cui è docente, e redattore della guida Bibenda.

Al termine della verticale, Marchesi Antinori omaggerà la Fondazione Sommelier Puglia che, grazie all’impegno e alla passione del Presidente Giuseppe Cupertino, organizza eventi unici e preziosi con aziende di fama internazionale.

A concludere la serata in bellezza sarà il buon cibo gourmet di Domingo Schignaro, Executive Chef di Borgo Egnazia, che proporrà per l’evento un piatto, abbinato ai vini proposti, che gli ospiti potranno degustare con una annata di Cervaro della Sala a scelta. Durante l’evento, sarà anche possibile scoprire i dettagli della cucina dello Chef, autentica e semplice, capace di rielaborare le ricette originali attraverso cotture creative e prodotti locali freschi.

L’esperienza proseguirà anche il giorno successivo, venerdì 16 giugno, con la cena “Viv e Magn” presso il ristorante gourmet Due Camini. Anche questo appuntamento è dedicato alla rivisitazione dei piatti della tradizione pugliese e ai tesori delle più rinomate cantine d’Italia. In questa nuova e importante occasione saranno protagonisti i vini delle Tenute Marchesi Antinori, tra cui il Bocca di Lupo, Aglianico prodotto nella tenuta pugliese di cui è proprietaria la famiglia Antinori, accompagnati dalle raffinate prelibatezze dello Chef Domingo Schignaro in una celebrazione delle specialità enogastronomiche.

La fantastica collaborazione tra Marchesi Antinori, Fondazione Italiana Sommelier Puglia e Borgo Egnazia ha reso possibile questo evento originale ed eccezionale, imperdibile per gli amanti del vino e del buon cibo, ma anche per chi cerca esperienze che possano valorizzare il territorio e il suo patrimonio.

Per info e prenotazioni:

www.fondazionesommelierpuglia.it

www.ristoranteduecamini.it

www.borgoegnazia.it

 

Paola Onidi

 

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*

Forgot Password