Vinitaly 2018 – Consorzio Tutela Vini Etna Doc, tra Caricante e Nerello Mascalese

Quando si entra nello stand dell’Etna Doc sembra quasi di trovarsi sul versante del vulcano che dà anima e corpo a questi vini siciliani. Giuseppe Mannino, presidente del Consorzio: “In questi 360 metri quadri di spazio si trovano 143 aziende vitivinicole di tutte le dimensioni, che hanno scelto di riunirsi sotto lo stesso brand e rappresentare un territorio concentrato sul versante dell’Etna che guarda il mare”.
Francesco Cambria, Cottanera: “Il Caricante è l’uva a bacca bianca tipica del territorio etneo, dal quale viene fuori l’Etna bianco DOC. Tutte le particolarità del territorio vulcanico sono contenute in questo bicchiere, dall’acidità alla mineralità tipica del territorio. Il Nerello Mascalese cresce all’interno del cratere vulcanico e si caratterizza per la complessità in bocca e un bel tannino vellutato”.

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*