Vinòforum, la kermesse che non delude mai

ROMA – Grande successo di pubblico all’undicesima edizione di Vinòforum, la manifestazione che ha riunito a Roma aziende vitivinicole italiane ed estere per un evento teso a stimolare la promozione della cultura enogastronomica tra business, formazione e intrattenimento. Anche stavolta è stato un successo. Sul Lungotevere Maresciallo Diaz (Farnesina), il villaggio di 10mila mq con lo spazio del Gusto che annovera oltre 2.500 etichette in degustazione di 500 aziende. Vere e proprie eccellenze enologiche da ogni parte. Sedici giorni ricchi di emozioni tra degustazioni, chef stellati e showcooking. Il tutto alla portata dei curiosi e dei wine&food lovers, con un itinerario ricco di proposte, completata da un’ampia finestra internazionale con vini provenienti da tutte le parti del mondo tra cui Palestina, Corsica, Ungheria, Israele, Romania, San Marino, Sudafrica e Francia. L’appuntamento più atteso era quello con le ““Cantine da Chef” che non ha deluso le aspettative, anzi si è addirittura rivitalizzato con una nuova formula tesa a  rendere maggiormente interattivo l’incontro tra l’alta cucina internazionale e l’eccellenza enologica. Lo chef Arcangelo Dandini ha vestito i panni dell’ oste di sala, mentre i più famosi opinion leader del settore si sono alternati nel guidare le degustazioni. Soprattutto, è stata  l’occasione di conoscere e degustare selezioni di vini d’altissima qualità.